Autore

Condividi

Sentiero 801/c

Partenza Valcava, ripetitori
Arrivo Passo del Pertus
Lunghezza totale 5.1 km
Categoria A piedi
Tempo di percorrenza a piedi 01:49 (hh:min)
Dislivello in salita 244 m
Dislivello in discesa 370 m
Quota massima 1431 m
Difficoltà a piedi Facile
Pavimentato 4 %
Strade sterrate e carrareccie 27 %
Mulattiere e sentieri 69 %
Segnaletica

Segnavia 571 e DOL

Il sentiero n.801/c è la terza parte del percorso ad anello "Sentiero della Valle". Coincide con il sentiero 571 e con il sentiero DOL (Dorsale Orobica Lecchese).

Il sentiero n.801/c è tra i più spettacolari ed interessanti di tutta la Valle San Martino poiché mantenendosi sempre in quota (tra i 1200 ed i 1300 mt. slm.) offre ampissimi panorami, dalle Alpi alla Pianura Padana, dalla Valle San Martino alla Valle Imagna, con i profili caratteristici della dei monti Resegone, Corne Camozzere, Ocone, Tesoro, Valcava.

INDICAZIONI PER IL PERCORSO

Partendo dal valico di Valcava presso i ripetitori, si raggiunge dopo 100 metri la frazione Regiafam.

Tenendo la sinistra si sale fino ad arrivare alla capanna De Ponti lungo il crinale del Monte Pizzo.

Camminando lungo la cresta si ha una bellissima panoramica su tutta la Pianura Padana e sulla Valle Imagna.

Proseguendo verso il Monte Tesoro si costeggia un Roccolo da dove il tracciato inizia a salire fino al rifugio omonimo.

Da qui si scende fino a raggiungere un bacino posto prima di alcune villette e si imbocca una strada bianca che porta all'albergo Tesoro in località Forcella Alta.

Si prosegue quindi costeggiando il laghetto per arrivare in prossimità del bosco e raggiungere, dopo avere superato 3 roccoli, la località convento del Pertus.

  • Icona roadbook Stampa mappe
  • Icona KML Scarica la traccia KML
  • Icona GPX Scarica la traccia GPX

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading